Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello

.





Scuola Superiore dell'Amministrazione dell'Interno - S.S.A.I


NORMATIVA ANTIMAFIA E ANTICORRUZIONE
aggiornamento a cura della dott.ssa Carla Bussi al 15 ottobre 2014

 

ANTIMAFIA
 
Legislazione
Circolari, deliberazioni e provvedimenti organizzativi
Protocolli di legalità

 
 
ANTICORRUZIONE
 
Legislazione
Circolari, deliberazioni e provvedimenti organizzativi
Protocolli di legalità

 

 


 

ANTIMAFIA - Legislazione

LEGGE 13 settembre 1982, n. 646
Disposizioni in materia di misure di prevenzione di carattere patrimoniale ed integrazioni alle leggi 27 dicembre 1956, n. 1423, 10 febbraio 1962, n. 57 e 31 maggio 1965, n. 575.Istituzione di una commissione parlamentare sul fenomeno della mafia

LEGGE 12 ottobre 1982, n. 726
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 6 settembre 1982, n. 629, recante misure urgenti per il coordinamento della lotta contro la delinquenza mafiosa

LEGGE 3 agosto 1988, n. 327
Norme in materia di misure di prevenzione personali

LEGGE 19 marzo 1990, n. 55
Nuove  disposizioni  per  la  prevenzione  della  delinquenza  di  tipo  mafioso  e  di  altre  gravi  forme  di manifestazione di pericolosità sociale

LEGGE 5 luglio 1991, n. 197
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 3 maggio 1991, n. 143, recante provvedimenti urgenti per limitare l'uso del contante e dei titoli al portatore nelle transazioni e prevenire l'utilizzazione del sistema finanziario a scopo di riciclaggio

LEGGE 12 luglio 1991, n. 203
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 13 maggio 1991, n. 152, recante provvedimenti urgenti in tema di lotta alla criminalità organizzata

LEGGE 30 dicembre 1991, n. 410
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 ottobre 1991, n. 345, recante disposizioni urgenti per il coordinamento delle attività informative e investigative nella lotta contro la criminalità organizzata

LEGGE 7 agosto 1992, n. 356
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 8 giugno 1992, n. 306, recante modifiche urgenti al nuovo codice di procedura penale e provvedimenti di contrasto alla criminalità mafiosa

LEGGE 17 gennaio 1994, n. 47
Delega al Governo per l'emanazione di nuove disposizioni in materia di comunicazioni e certificazioni di cui alla legge 31 maggio 1965, n. 575

DECRETO LEGISLATIVO 8 agosto 1994, n. 490
Disposizioni  attuative  della  legge  17  gennaio  1994, n.  47,  in  materia di  comunicazioni  e  certificazioni previste dalla normativa antimafia

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 3 giugno 1998, n. 252
Regolamento recante norme per la semplificazione dei procedimenti relativi al rilascio delle comunicazioni e delle informazioni antimafia

DECRETO LEGISLATIVO 18 agosto 2000, n. 267
Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali

LEGGE 21 dicembre 2001, n. 443
Delega al Governo in materia di infrastrutture ed insediamenti produttivi strategici ed altri interventi per il rilancio delle attività produttive

DECRETO LEGISLATIVO 20 agosto 2002, n. 190
Attuazione  della  legge  21  dicembre  2001,  n.  443,  per  la  realizzazione  delle  infrastrutture  e  degli insediamenti produttivi strategici e di interesse nazionale

DECRETO INTERMINISTERIALE 14 marzo 2003
Istituzione,   ai   sensi   dell'art.   15,   comma   5,   del   decreto   legislativo   n.   190/2002,   del   Comitato   di coordinamento per l'Alta sorveglianza delle grandi opere

DECRETO LEGISLATIVO 12 aprile 2006, n. 163
Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE

LEGGE 24 luglio 2008, n. 125
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 maggio 2008, n. 92, recante misure urgenti in materia di sicurezza pubblica

DECRETO LEGGE 28 aprile 2009 n. 39
Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella Regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori intervemti urgenti di protezione civile

LEGGE 24 giugno 2009, n. 77
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 28 aprile 2009, n. 39, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori interventi urgenti di protezione civile

LEGGE 15 luglio 2009, n. 94
Disposizioni in materia di sicurezza pubblica

LEGGE 20 novembre 2009, n. 166
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 settembre 2009, n. 135, recante disposizioni urgenti per l'attuazione di obblighi comunitari e per l'esecuzione di sentenze della Corte di giustizia delle Comunità europee

LEGGE 23 dicembre 2009, n. 191
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2010)

LEGGE 31 marzo 2010, n. 50
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 febbraio 2010, n. 4, recante istituzione dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 agosto 2010, n. 150
Regolamento  recante  norme  relative  al  rilascio  delle  informazioni  antimafia  a  seguito  degli  accessi  e accertamenti nei cantieri delle imprese interessate all'esecuzione di lavori pubblici

LEGGE 13 agosto 2010, n. 136
Piano straordinario contro le mafie, nonche' delega al Governo in materia di normativa antimafia

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA del 5 ottobre 2010, n. 207
Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, recante “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE” (G. U. n. 288 del 10 dicembre 2010 S.O.)

LEGGE 17 dicembre 2010, n. 217
Conversione  in  legge,  con  modificazioni,  del  decreto-legge  12  novembre  2010,  n.  187,  recante  misure urgenti in materia di sicurezza

DECRETO DEL MINISTRO DELL’INTERNO 17 febbraio 2011
Determinazione degli indicatori di anomalia al fine di agevolare l'individuazione delle operazioni sospette di riciclaggio da parte di talune categorie di operatori non finanziari

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 30 giugno 2011
Stazione  Unica  Appaltante,  in  attuazione  dell'articolo  13  della  legge  13  agosto  2010,  n.  136  -  Piano straordinario contro le mafie

LEGGE del 12 luglio 2011, n. 106. Conversione in legge del decreto legge n. 70 del 13 maggio 2011
Semestre europeo - Prime disposizioni urgenti per l'economia - art, 13 Testo del DL con modifiche apportate in sede di conversione

DECRETO LEGISLATIVO 6 settembre 2011, n. 159
Codice  delle  leggi  antimafia  e  delle  misure  di  prevenzione,  nonché  nuove  disposizioni  in  materia  di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n. 136

Relazione illustrativa di commento al Codice delle leggi antimafia

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 18 ottobre 2011
Controlli antimafia concernenti gli interventi connessi allo svolgimento dell'EXPO Milano 2015

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 18 ottobre 2011
Controlli antimafia concernenti gli interventi per la ricostruzione nella regione Abruzzo

LEGGE 22 dicembre 2011, n. 214
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, recante disposizioni urgenti per la crescita, l'equità e il consolidamento dei conti pubblici.

LEGGE 24 marzo 2012, n. 27
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, recante disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività

LEGGE 4 aprile 2012, n. 35
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 9 febbraio 2012, n.5, recante disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo

DECRETO DEL MINISTRO DELL'INTERNO 27 aprile 2012
Modificazione del decreto 17 febbraio 2011 di determinazione degli indicatori di anomalia al fine di agevolare l'individuazione delle operazioni sospette di riciclaggio da parte di talune categorie di operatori non finanziari

SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO, approvato nel Consiglio dei Ministri del 25 maggio 2012
Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, recante Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2, della legge 13 agosto 2010, n. 136

DECRETO LEGGE 6 giugno 2012 n. 74 convertito con modificazioni dall'art. 1, comma 1, legge 1° agosto 2012, n. 122
Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e il 29 maggio 2012.

LEGGE 23 luglio 2012, n. 119
Conversione in legge con modificazioni del decreto-legge 6 giugno 2012 n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di qualificazione delle imprese e di garanzia globale di esecuzione

DECRETO LEGISLATIVO 15 novembre 2012, n. 218
Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, recante codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafi a, a norma degli articoli 1 e 2, della legge 13 agosto 2010, n. 136.
LEGGE 24 dicembre 2012, n. 228
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2013)
DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 18 aprile 2013
Istituzione e aggiornamento dell'elenco dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa, operanti nei settori esposti maggiormente a rischio.

DECRETO LEGGE 10 DICEMBRE 2013, N. 136
Disposizioni urgenti dirette a fronteggiare emergenze ambientali e industriali ed a favorire lo sviluppo delle aree interessate (G.U. 10 dicembre 2013 n. 289)

RAPPORTO SULLE POLITICHE ANTIMAFIA del 23 gennaio 2014 “PER UNA MODERNA POLITICA ANTIMAFIA”
Analisi del fenomeno e proposte di intervento e riforma – Rapporto della Commissione per l’elaborazione di proposte in tema di lotta, anche patrimoniale, alla criminalità

LEGGE 6 FEBBRAIO 2014, N. 6
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 10 dicembre 2013, n. 136, recante disposizioni urgenti dirette a fronteggiare emergenze ambientali e industriali ed a favorire lo sviluppo delle aree interessate (G.U. 8 febbraio 2014 n. 32)

LEGGE del 17aprile 2014, n. 62
Modifica dell’articolo 416-ter del codice penale, in materia di scambio elettorale politico-mafioso
CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI RELATIVI A LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ATTUAZIONE DELLE DIRETTIVE 2004/17/CE e 2004/18/CE
Aggiornamento al D.L. 24 giugno 2014, n. 90
TESTO COORDINATO DEL DECRETO LEGGE 24 giugno 2014, n. 90
Testo del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 (in G.U. – serie generale – n. 144 del 24 giugno 2014), coordinato con la legge di conversione 11 agosto 2014, n. 114, recante: “Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari”
DECRETO LEGISLATIVO 13 OTTOBRE 2014, n. 153
Ulteriori disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, recante codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonchè nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n. 136.

 

Torna alla pagina iniziale

ANTIMAFIA - Circolari, deliberazioni e provvedimenti organizzativi

CIRCOLARE DEL DIPARTIMENTO AFFARI INTERNI E TERRITORIALI del 20 marzo 2003
Decreto  interministeriale  del  14  marzo  2003,  disciplinante  le  procedure  di  monitoraggio  delle infrastrutture e degli insediamenti industriali connessi alla realizzazione delle Grandi Opere

CIRCOLARE DEL CAPO DELLA POLIZIA del 9 maggio 2003
Decreto interministeriale del 14 marzo 2003, emanato in attuazione dell'art. 15, comma 5, del decreto legislativo   20   agosto   2002,   n.   190.   Individuazione   delle   procedure   per   il   monitoraggio   delle infrastrutture ed insediamenti industriali per la prevenzione e repressione di tentativi di infiltrazione mafiosa

CIRCOLARE DEL CAPO DELLA POLIZIA del 18 novembre 2003
Decreto interministeriale del 14 marzo 2003, emanato in attuazione dell'art. 15, comma 5, del decreto legislativo 20 agosto 2002, n. 190. Monitoraggio delle infrastrutture ed insediamenti industriali per la prevenzione e repressione di tentativi di infiltrazione mafiosa di competenza del Ministero dell'Interno

DIRETTIVA COMITATO DI COORDINAMENTO PER L'ALTA SORVEGLIANZA DELLE GRANDI OPERE del giugno 2005
Direttiva linee guida grandi opere

DELIBERA COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA del 27 marzo 2008
Sperimentazione del monitoraggio finanziario nell'ambito dell' "Alta sorveglianza delle grandi opere"

LINEE GUIDA ANTIMAFIA di cui all'art. 16, comma 4, D.L. 28 aprile 2009, n. 39
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici verificatisi nella Regione Abruzzo il 6 aprile 2009

CIRCOLARE MINISTRO DELL'INTERNO del 23 giugno 2010
Controlli antimafia preventivi nelle attività "a rischio" di infiltrazione da parte delle organizzazioni criminali

LINEE GUIDA ANTIMAFIA di cui all’articolo 16, comma 4, del decreto legge 28 aprile 2009, n. 39, convertito nella legge 24 giugno 2009, n. 77 – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere (G.U. 12 agosto 2010 n. 187 – S.O.)
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella Regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori interventi urgenti di Protezione civile

LINEE GUIDA ANTIMAFIA di cui all’articolo 16, comma 4, del decreto legge 28 aprile 2009, n. 39, convertito nella legge 24 giugno 2009, n. 77 – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere (G.U. 31 dicembre 2010, n. 305)
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella Regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori interventi urgenti di Protezione civile

DELIBERA  COMITATO  INTERMINISTERIALE  PER  LA  PROGRAMMAZIONE  ECONOMICA  del  5 maggio 2011
Relazioni sul sistema monitoraggio investimenti pubblici (MIP) e codice unico di progetto (CUP) relative al primo e al secondo semestre 2010

DETERMINAZIONE AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE del 7 luglio 2011
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art. 3 della Legge 13 agosto 2010, n. 136

CIRCOLARE MINISTRO DELL'INTERNO del 13 luglio 2011
Azione di sottrazione dei patrimoni accumulati dalla criminalità organizzata. Istituzione dei nuclei di supporto presso le Prefetture - UTG

CIRCOLARE  AGENZIA  NAZIONALE  PER  L'AMMINISTRAZIONE  E  LA  DESTINAZIONE  DEI  BENI SEQUESTRATI E CONFISCATI ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA del 1° agosto 2011
Istituzione dei nuclei di supporto presso le Prefetture - UTG

DELIBERA COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA del 3 agosto 2011
Programma delle  infrastrutture strategiche (L. 443/2001 e s.m.i.). Approvazione linee  guida per  la stipula di accordi in materia di sicurezza e lotta antimafi a ex art. 176, comma 3, lett. e) , del d.lgs. n.163/2006 e s.m.i. (Deliberazione n. 58/2011)

CIRCOLARE MINISTRO DELL'INTERNO del 5 ottobre 2011
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 30 giugno 2011 sulla Stazione Unica Appaltante

LINEE-GUIDA
per i controlli antimafia indicate dal Comitato di Coordinamento per lE7;Alta Sorveglianza delle Grandi Opere, di cui all’art. 3- quinquies del Decreto-legge 25 settembre 2009, n. 135, convertito dalla Legge 20 novembre 2009, n. 166, concernente “Disposizioni per garantire la trasparenza e la libera concorrenza nella realizzazione delle opere e degli interventi connessi allo svolgimento dell’EXPO 2015”

CIRCOLARE MINISTERO DELL'INTERNO del marzo 2012
Protocollo di legalità tra il Ministero dell'Interno e Confindustria. Documento della Commissione per la legalità

MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI - COMITATO COORDINAMENTO GRANDI OPERE
Linee guida

COMITATO COORDINAMENTO ALTA SORVEGLIANZA GRANDI OPERE - RISPOSTA A QUESITO 25 maggio 2012:
White list istituite in via sperimentale dalle Linee Guida del 12 agosto 2010
LINEE-GUIDA
Antimafia di cui all'articolo 5-bis, comma 4, del decreto-legge 6 giugno 2012, n. 74, convertito, con modificazioni, dalla legge 1 agosto 2012, n. 122, recante "Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e 29 maggio 2012." Deliberazione del 15 ottobre 2012.
AUTORITA' GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO - Delibera 14 novembre 2012
Regolamento di attuazione dell'articolo 5-ter del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, così come modificato dall'articolo 1, comma 1-quinquies, del decreto-legge 24 marzo 2012, n. 29, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 maggio 2012, n. 62
LINEE-GUIDA
concernenti la comunicazione alla stazione appaltante degli accertamenti effettuati ai sensi 1 -septies del D.L. 6 settembre 1982, n. 629, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 ottobre 1982, n. 726. Comunicato del 19 Dicembre 2012.

LINEE GUIDA ANTIMAFIA di cui all’articolo 5-bis, comma 4, del decreto legge 6 giugno 2012, n. 74, convertito con modificazioni, nella legge 1° agosto 2012, n. 122 – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere (G.U. 21 gennaio 2013, n. 17)
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo il 20 e il 29 maggio 2012. Comunicato del 19 dicembre 2012

CIRCOLARE MINISTERO DELL'INTERNO dell'8 febbraio 2013 - GABINETTO DEL MINISTRO
Decreto legislativo 15 novembre 2012, n. 218 recante disposizioni integrative e correttive al Codice Antimafia. Prime indicazioni interpretative.
CIRCOLARE DEL MINISTRO DELL'INTERNO del 19 aprile 2013
Decreto legislativo 15 novembre 2012, n. 218, recante disposizioni integrative e correttive al Codice Antimafia. Indirizzi applicativi e organizzativi
COMITATO COORDINAMENTO ALTA SORVEGLIANZA GRANDI OPERE
Comunicato Terza Edizione delle Linee Guida antimafia di cui all'articolo 5-bis, comma 4, del decreto-legge 6 giugno 2012, n. 74, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° agosto 2012, n. 122, recante «Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e il 29 maggio 2012.»

DETERMINA n. 3 del 23 aprile 2013 DELL’AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
Partecipazione delle reti di impresa alle procedure di gara per l'aggiudicazione di contratti pubblici ai sensi degli articoli 34 e 37 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163.

LINEE GUIDA ANTIMAFIA – TERZA EDIZIONE di cui all’articolo 5-bis, comma 4, del decreto legge 6 giugno 2012, n. 74, convertito con modificazioni, nella legge 1° agosto 2012, n. 122 – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere (G.U. 29 aprile 2013, n. 99)
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo il 20 e il 29 maggio 2012. Deliberazione dell’11 marzo 2013

DELIBERA n. 24 del 23 maggio 2013 DELL’AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
Indicazioni alle stazioni appaltanti, alle SOA e alle imprese in materia di emissione dei certificati di esecuzione lavori.

DELIBERA n. 35 del 25 settembre 2013 DELL’AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
Integrazioni alla Delibera n. 24 del 23 maggio 2013 concernente «Indicazioni alle stazioni appaltanti, alle SOA e alle imprese in materia di emissione dei certificati di esecuzione lavori».

LINEE GUIDA ANTIMAFIA ai sensi dell’articolo 16, comma 4, del decreto legge 28 aprile 2009, n. 39, convertito nella legge 24 giugno 2009, n. 77 – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere (G.U. 26 luglio 2013, n. 174)
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella Regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori interventi urgenti di Protezione civile. Delibera del 19 giugno 2013

DIRETTIVA DEL MINISTRO DELL’INTERNO del 28 ottobre 2013
Controlli antimafia Expo Milano 2015.

LINEE GUIDA ANTIMAFIA – SECONDA EDIZIONE di cui all’art. 3-quinquies del decreto legge 25 settembre 2009, n. 135, convertito dalla legge 20 novembre 2009, n. 166,
inerente la realizzazione delle opere e degli interventi connessi allo svolgimento dell’EXPO Milano 2015. Deliberazione 20 novembre 2013

LINEE GUIDA DELL’AUTORITA’ PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
applicazione dell’art. 48 del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163. Determinazione n. 1 del 15 gennaio 2014

LINEE GUIDA ANTIMAFIA – TERZA EDIZIONE di cui all’art. 3-quinquies del decreto legge 25 settembre 2009, n. 135, convertito dalla legge 20 novembre 2009, n. 166,
inerente la realizzazione delle opere e degli interventi connessi allo svolgimento dell’EXPO Milano 2015. Deliberazione 14 aprile 2014

LINEE GUIDA RELATIVE ALLA REALIZZAZIONE DELL’INTERPORTO DI TERMINI IMERESE (PA) del 23 giugno 2011
MINISTERO DELL’INTERNO
Circolare Gabinetto del Ministro del 14 agosto 2013
D.P.C.M. 18 aprile 2013 concernente: “Modalità per l’istituzione e l’aggiornamento degli elenchi dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa, di cui all’articolo 1, comma 52, della legge 6 novembre 2012, n. 190”
MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Comitato di coordinamento per l’alta sorveglianza grandi opere
Deliberazione del 30 luglio 2014
COMUNICATO – Atto aggiuntivo alla Terza Edizione delle Linee-Guida per i controlli antimafia di cui all’art. 3-quinquies del decreto-legge 25 settembre 2009, n. 135, convertito dalla legge 20 novembre 2009, n. 166, inerente la realizzazione delle opere e degli interventi connessi allo svolgimento dell’EXPO Milano 2015.
AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE
DETERMINA 2 settembre 2014
Applicazione dell’articolo 38, comma 1, lett. b), del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 a seguito dell’entrata in vigore del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159

 

Torna alla pagina iniziale

ANTIMAFIA - Protocolli di legalità

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 12 luglio 2005
tra il Ministero dell'Interno, l'Autorità di Vigilanza sui Lavori Pubblici, la Regione Siciliana, le Prefetture di Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa e Trapani, l'INAIL e l'INPS

PROTOCOLLO OPERATIVO del 26 giugno 2009
per la sperimentazione del monitoraggio finanziario relativo alla tratta T5 della linea C della metropolitana di Roma

PROTOCOLLO D'INTESA del 10 marzo 2010
tra Prefettura di Reggio Calabria, Società Stretto di Messina S.p.A, Società di progetto Eurolink - società consortile per azioni; OO.SS. Fillea, Filca e Feneal ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata relativo ai lavori di realizzazione della c.d. "Variante di Cannitello" quale opera connessa alla realizzazione del Ponte sullo Stretto

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 10 maggio 2010
tra il Ministero dell'Interno e la Confindustria

PROTOCOLLO D'INTESA dell'8 marzo 2011
tra la Prefettura - UTG di Reggio Calabria, l'ANAS S.p.A. e il contraente generale Società di Progetto RC- Scilla S.c.p.A., OO.SS. FILLEA, FILCA e FENEAL ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata relativo ai lavori di ammodernamento ed adeguamento dell'Autostrada SA-RC 6° macrolotto dal km 423,300 (svincolo di Scilla incluso) al km 442,900

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 23 marzo 2011
tra le Prefetture – UTG - di Alessandria, Caserta, Latina, Roma, Matera, Piacenza e Vercelli e la SOGIN spa

PROTOCOLLO OPERATIVO del 27 luglio 2011
per la sperimentazione del monitoraggio finanziario relativo alla variante ferroviaria di Cannitello
PROTOCOLLO QUADRO PER LA LEGALITA' E LA SICUREZZA DELLE IMPRESE del 26 ottobre 2011
tra il Ministero dell'Interno e la Confcommercio

PROTOCOLLO DI LEGALITA' E SICUREZZA del 26 ottobre 2011
tra il Ministero dell'Interno e la Conftrasporto/Confcommercio

PROTOCOLLO DI INTESA del 10 novembre 2011
sulla sicurezza e sulla legalità per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata fra Ministero del'Interno, Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A. e Confindustria

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 9 gennaio 2012
tra le Prefetture - Uffici Territoriali del Governo della Regione Veneto, la Regione Veneto, l'ANCI Veneto e l'URPV ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

INTESA INTERISTITUZIONALE “PROGETTO POMPEI” del 20 gennaio 2012
tra il Ministero dell’Interno. Il Ministero della coesione territoriale, il Ministero per i beni e le attività culturali, il Ministero dell’Istruzione, università e ricerca e l’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 13 febbraio 2012
tra la Prefettura - UTG di Milano e EXPO 2015 S.p.A.

PROTOCOLLO D'INTESA del 5 marzo 2012
tra la Regione Emilia Romagna e le Prefetture dell'Emilia Romagna per l'attuazione della L.R. 11/2010 "Disposizioni per la promozione della legalità e della semplificazione nel settore edile e delle costruzioni a committenza pubblica e privata"

PATTO TERRITORIALE DI LEGALITA' del 26 marzo 2012
tra la Prefettura-UTG di Milano, Confindustria Lombardia, Italcementi Group e la controllata Calcestruzzi S.p.A. e le organizzazioni sindacali nazionali e regionali di categoria FILLEA CGIL, FILCA CISL e FeNEAL UIL

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 5 aprile 2012
tra la Prefettura-UTG di Napoli e Soprintendenza archeologica di Napoli e Pompei per la corretta esecuzione delle opere del Progetto Pompei

PROTOCOLLO QUADRO NAZIONALE del 2 maggio 2012
tra Ministero dell'Interno ed ENEL contro le infiltrazione della criminalità organizzata e per la tutela della legalità

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 6 giugno 2012
tra la Prefettura-UTG di Brescia e i Comuni della provincia di Brescia per la prevenzione di infiltrazioni della criminalità organizzata negli appalti pubblici

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 13 giugno 2012
tra la Prefettura-UTG di Viterbo, ANAS S.p.A. e SAT per la tutela della legalità negli appalti delle opere di realizzazione del tratto autostradale Tarquinia-Civitavecchia in territorio della provincia di Viterbo

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 19 giugno 2012
tra il Ministero dell'Interno e la Confindustria - accordo per il rinnovo e l'integrazione degli impegni

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 25 giugno 2012
tra Prefettura della Spezia e aziende della grande distribuzione

PROTOCOLLO D'INTESA del 19 luglio 2012
tra la Prefettura-UTG di Bari, la società RFI S.p.A., l'Associazione industriali di Bari sulla "sicurezza e legalità per la prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata

PROTOCOLLO D'INTESA del 23 luglio 2012
tra il Ministero dell'Interno e la Prefettura di Trapani per l'adozione di strategie condivise in funzione antimafia e di prevenzione della corruzione

PROTOCOLLO D'INTESA del 23 luglio 2012
tra il Ministero dell'Interno, il Ministero per i beni e le attività culturali e il Comune di Palermo per la definizione di azioni condivise in favore dei beni culturali della città di Palermo, per garantire la legalità e la sicurezza e contrastare le violazioni di legge in materia di patrimonio culturale

PROTOCOLLO D'INTESA del 24 luglio 2012
tra il Ministero dell'Interno, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, il Ministero per i Beni Culturali e il Presidente della Commissione straordinaria per la gestione del Comune di Racalmuto per il rafforzamento delle condizioni di sicurezza e dello sviluppo sociale nel Comune di Racalmuto

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 31 luglio 2012
tra Prefettura-UTG di Milano e Infrastrutture Lombarde S.p.A.

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 31 luglio 2012
tra Prefetture-UTG di Milano, Lodi, Monza-Brianza e Concessioni Autostradali Lombarde S.p.A. e Tangenziale Esterna S.p.A.

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 31 luglio 2012
tra Prefettura-UTG di Milano, Comune di Milano, Metro 5 S.p.A. e Metro 5 Lilla S.r.l.

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 10 settembre 2012
tra la Prefettura-UTG di Ragusa e Confindustria Ragusa

PROTOCOLLO D'INTESA dell'11 settembre 2012
tra la Prefettura-UTG di Torino, Lyon Turin Ferroviaire sas e organizzazioni sindacali FILLEA CGIL, FILCA CISL e FeNEAL UIL ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 17 settembre 2012
tra la Prefettura-UTG di Trieste e l'Autorità portuale di Trieste

PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 17 settembre 2012
tra la Prefettura-UTG di Trieste ed EZIT - Ente zona industriale di Trieste ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

CONVENZIONE del 18 settembre 2012
per la gestione associata della S.U.A.R. , tra le Prefetture, la Regione Liguria e gli Enti aderenti

CONVENZIONE QUADRO del 18 settembre 2012
per la gestione associata tra le Prefetture, la Regione Liguria e l'ANCI Regione Liguria

CONVENZIONE del 18 settembre 2012
per la gestione associata di una stazione unica appaltante tra Prefettura-UTG di Genova e il Comune di Genova

PATTO PER NAPOLI SICURA del 3 ottobre 2012
tra Comune di Napoli, Provincia di Napoli, Regione Campania e Prefettura di Napoli
PROTOCOLLO D'INTESA del 3 ottobre 2012
tra Prefettura-UTG di Reggio Emilia, ANAS S.P.A. e ATI
PROTOCOLLO D'INTESA del 9 ottobre 2012
tra Prefettura-UTG di Lecce, Stazioni Appaltanti della Provincia di Lecce e Associazioni di Categoria degli Imprenditori della Provincia di Lecce
PROTOCOLLO DI COLLABORAZIONE del 10 ottobre 2012
tra I.T.A.C.A. ( Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale) e C.C.A.S.G.O. (Comitato di Coordinamento per l'Alta Sorveglianza sulle Grandi Opere)
PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 12 ottobre 2012
tra Prefettura di Siracusa e l'Ufficio del Commissario Delegato OPCM
PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 19 ottobre 2012
tra Prefettura di Forlì-Cesena e Formula Servizi Società Cooperativa
PROTOCOLLO D'INTESA del 6 novembre 2012
tra l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi, forniture (AVCP) e la Commissione per la valutazione, la trasparenza e l'integrità delle Amministrazioni Pubbliche (CiVIT)
PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 15 novembre 2012
tra Prefettura-UTG di Bari e Confindustria Bari e Barletta - Andria - Trani
PROTOCOLLO D'INTESA del 22 novembre 2012
tra le Prefetture della Regione Umbria, Rete ferroviaria italiana S.p.a., Trenitalia S.p.a. e Confindustria Perugia e Terni
PROTOCOLLO LACALE DI PARTENARIATO del 7 dicembre 2012
tra la Prefettura-UTG di Bari ed ENEL
PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 21 dicembre 2012
tra la Prefettura-UTG di Cuneo e Confindustria Cuneo
PROTOCOLLO D'INTESA del 15 gennaio 2013
tra Prefetture-UTG di Grosseto e Siena, ANAS S.p.a., ATI STRABAG S.p.a. - Intercantieri Vittadello S.p.a. con l'adesione relativamente agli impegni dell'art. 8 delle D.T.L. di Grosseto e Siena e delle OO.SS. di categoria di Grosseto e Siena

PROTOCOLLO OPERATIVO PER LA SPERIMENTAZIONE DEL MONITORAGGIO FINANZIARIO RELATIVO AL PROGETTO POMPEI del 6 febbraio 2013
tra il Ministero dell’Interno, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Soprintendenza Archeologica di Napoli e Pompei, il Gruppo di lavoro per la legalità e la sicurezza del “Progetto Pompei” e il Consorzio CBI

PROTOCOLLO D'INTESA PER LA SICUREZZA E LA LEGALITA' del 21 febbraio 2013
tra la Prefettura-UTG di Perugia e la Camera di Commercio di Perugia
PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 18 marzo 2013
tra la Prefettura di Messina- Ufficio Territoriale del Governo di Messina, la Confindustria Sicilia, la Confindustria Messina e la Raffineria di Milazzo S.c.p.a.
PROTOCOLLO LOCALE DI PARTENARIATO del 25 marzo 2013
tra la Prefettura UTG di Foggia ed Enel
PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 27 marzo 2013
tra la Prefettura di Avellino e Confindustria Avellino
PROTOCOLLO LOCALE DI PARTENARIATO del 9 aprile 2013
tra la Prefettura UTG di Bologna ed Enel
PROTOCOLLO DI LEGALITA' del 7 maggio 2013
tra la Regione Toscana e le Prefetture di Arezzo, Grosseto, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia e Siena

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 22 maggio 2013
tra Prefettura-UTG di Venezia e Società Fincantieri – Cantieri Navali Italiani S.p.A. – Cantiere di Marghera

PATTO PER LA SICUREZZA DELL’UNIONE DEI COMUNI DEL CIRCONDARIO DELL’EMPOLESE VALDELSA del 20 giugno 2013
tra Prefettura-UTG di Firenze e i Comuni di Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo Empoli, Fucecchio, Gambassi Terme, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli e Vinci

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 25 giugno 2013
tra Prefettura-UTG di Brescia, Associazione Industriale Bresciana e Organizzazioni Sindacali Provinciali CGIL-CISL-UIL

PROTOCOLLO D’INTESA del 26 giugno 2013
Prefettura-UTG di Lecco per la tutela della legalità nel settore degli appalti di lavori pubblici – Lecco

PROTOCOLLO D’INTESA del 9 luglio 2013
tra Prefettura-UTG di Grosseto e Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Grosseto

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 15 luglio 2013
tra Prefettura-UTG di Ascoli Piceno e Confindustria di Ascoli Piceno

PROTOCOLLO D’INTESA del 17 luglio 2013
tra Prefettura-UTG di Bari e Direzione Regionale per i Beni Culturali e paesaggistici della Puglia

PROTOCOLLO D’INTESA del 22 luglio 2013
tra Prefettura-UTG di Potenza, TOTAL E&P ITALIA S.p.A. e Associazione Temporanea di Imprese tra Tecnimont S.p.A. e KT – Kinetics Technology S.p.A.

PROTOCOLLO D’INTESA del 22 luglio 2013
tra Prefettura-UTG di Potenza, TOTAL E&P ITALIA S.p.A. e Associazione Temporanea di Imprese tra Aleandri S.p.A. e Impresa Bacchi S.r.l.

PROTOCOLLO D’INTESA del 22 luglio 2013
tra Prefettura-UTG di Potenza, TOTAL E&P ITALIA S.p.A. e Associazione Temporanea di Imprese tra Bonatti S.p.A. e Irem S.p.A.

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 31 luglio 2013
tra Prefettura-UTG di Livorno e l’Autorità Portuale di Piombino
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 31 luglio 2013
tra Prefettura-UTG di Livorno e l’Autorità Portuale di Livorno

PROTOCOLLO D’INTESA del 5 agosto 2013
tra Prefetture-UTG di Bari, Barletta-Andria-Trani, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto, Regione Puglia, Direzione Regionale Lavoro, direzione Regionale INPS e Direzione Regionale INAIL
per la costituzione di rapporti di collaborazione interistituzionale contro l’illegalità e il lavoro sommerso

PROTOCOLLO LOCALE DI PARTENARIATO del 24 settembre 2013
tra Prefettura-UTG di Vibo Valentia e l’ENEL S.p.A.

PROTOCOLLO D’INTESA del 13 settembre 2013
tra Prefettura-UTG di Potenza e la Camera di Commercio di Potenza – Progetto “SP.EC.I.A.LE.”

PROTOCOLLO D’INTESA del 24 settembre 2013
tra Prefettura-UTG di Mantova, ABI e le Banche della Provincia di Mantova

PROTOCOLLO D’INTESA del 25 settembre 2013
tra Prefettura-UTG di Bari e Fondazione Regionale Apulia Film Commission

PATTO PER PRATO SICURA 2013 del 12 ottobre 2013
tra Prefettura-UTG di Prato, Comune di Prato, Provincia di Prato e Regione Toscana

PROTOCOLLO D’INTESA del 14 ottobre 2013
tra Prefettura-UTG di Potenza e Poste Italiane S.p.A.

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 16 ottobre 2013
tra Prefettura-UTG di Livorno e Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Livorno

CONVENZIONE del 19 ottobre 2013
tra Prefettura-UTG di Lecce, Corte di Appello di Lecce e Tribunale di Lecce

PROTOCOLLO D‘INTESA del 19 ottobre 2013
tra Prefettura-UTG di Lecce e il Comune di Gallipoli – “Le autorizzazioni e le licenze amministrative: le nuove frontiere degli interessi mafiosi e l’attività di prevenzione”

PROTOCOLLO D’INTESA del 19 ottobre 2013 - RINNOVO
tra Prefettura-UTG di Lecce, le Stazioni Appaltanti della Provincia di Lecce e le Associazioni di Categoria degli Imprenditori della Provincia di Lecce – “La rete dei responsabili della legalità negli appalti pubblici”

PROTOCOLLO LOCALE DI PARTENARIATO del 22 ottobre 2013
tra le Prefetture-UTG del Veneto ed ENEL

PROTOCOLLO LOCALE DI PARTENARIATO dell’11 novembre 2013
tra Prefettura-UTG di Matera ed ENEL

PROTOCOLLO LOCALE DI PARTENARIATO dell’11 novembre 2013
tra Prefettura-UTG di Potenza ed ENEL

PROTOCOLLO QUADRO PER LA LEGALITA’ E LA SICUREZZA DELLE IMPRESE del 12 novembre 2013
tra il Ministero dell’Interno, Casartigiani, CNA Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa e Confartigianato Imprese

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 14 novembre 2013
tra il Ministero dell’Interno e l’Alleanza delle Cooperative Italiane

PROCOLLO DI INTESA del 19 novembre 2013
tra il Ministero dell’Interno e FederDistribuzione

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 25 novembre 2013
tra le Prefetture-UTG di Venezia, Teviso e Udine, il Commissario Delegato per l’emergenza della mobilità riguardante la A4 ed il Raccordo Villesse - Gorizia, la Concessionaria S.p.A. Autovie Venete e il Contraente Generale ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

PATTO PER LA SICUREZZA del 28 novembre 2013
tra la Prefettura-UTG di Livorno, la Regione Toscana, la Provincia di Livorno ed i Comuni di Bibbona, Castagneto Carducci, Cecina, Collesalvetti, Livorno, Piombino, Rosignano Marittimo e San Vincenzo

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 2 dicembre 2013
tra Prefettura-UTG di Milano, Comune di Milano e Metropolitana Milanese S.p.A.

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 18 dicembre 2013
tra Prefettura-UTG di Cosenza, ANAS S.p.A. e Il Contraente Generale ITALSARC S.C.P.A.

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 21 dicembre 2013
tra Prefettura-UTG di Cuneo e Confindustria di Cuneo

PIANO DI AZIONE “EXPO MILANO 2015 MAFIA FREE” del 13 gennaio 2014
tra Ministero dell’Interno, Regione Lombardia, Comune di Milano e Expo 2015 S.p.A.

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 15 gennaio 2014
tra Prefettura-UTG di Novara, il Presidente della Provincia di Novara, il Procuratore della Repubblica di Novara, il Direttore dell’ARPA Dip. Di Novara, il Direttore Territoriale del Lavoro di Novara, il Direttore Generale dell’A.S.L. di Novara e Sindaci dei Comuni della Provincia di Novara
per il controllo e il monitoraggio delle cave della Provincia di Novara

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 22 gennaio 2014 – ATTO AGGIUNTIVO
tra il Ministero dell’Interno e la Confindustria

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 4 febbraio 2014
tra Prefettura-UTG di Biella la A.S.L. di Biella,

PROTOCOLLO D’INTESA del 20 febbraio 2014
tra Prefettura-UTG di Mantova, Enti promotori e Stazioni Appaltanti

ACCORDO del 24 febbraio 2014
tra Prefettura-UTG di Lecce, Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Lecce e Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce per le comunicazioni dell’Autorità giudiziaria al Prefetto in materia di documentazione antimafia e di incandidabilità e divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 6 marzo 2014
tra Prefettura-UTG di Cuneo, ANAS S.p.A., ATI Grandi Lavori Fincosit S.p.A./Toto Costruzioni Generali S.p.A.

PROTOCOLLO D’INTESA del 13 marzo 2014
tra Prefetture-UTG di Enna, di Messina, ANAS S.p.A. e ATI TECNIS S.p.A., COGIP S.p.A., Ing. Pavesi & C. S.p.A.

PROTOCOLLO D’INTESA del 13 marzo 2014
tra Prefettura-UTG di Enna, ANAS S.p.A. e Ricciarello Costruzioni S.r.l.

PROTOCOLLO D’INTESA del 28 marzo 2014
tra Prefettura-UTG di Bari, ANAS S.p.A. e ATI Marcegaglia Buildtech S.r.l. – Oleandri S.p.A.

PROTOCOLLO D’INTESA del 16 aprile 2014
tra Prefettura-UTG di Catania, Ministero della Difesa e Cooperativa Muratori & Cementisti C.M.C. di Ravenna

PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 22 aprile 2014
tra Prefettura-UTG di Pavia e Comune di Pavia

PROTOCOLLO OPERATIVO del maggio 2014
tra Ministero dell’Interno – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Comune di Milano, Società di Progetto Consortile p.A. M4 e Consorzio CBI
per la sperimentazione del monitoraggio finanziario relativo al Progetto Metropolitana M4 di Milano
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 12 maggio 2014
tra Prefettura-UTG di Taranto, Commissario Straordinario per gli interventi urgenti di bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto, Regione Puglia, Commissario Straordinario della Provincia di Taranto, Sindaco di Taranto, Sindaco di Statte e Autorità Portuale
ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata relativamente agli interventi urgenti di bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto e delle opere connesse
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 12 maggio 2014
tra Prefettura-UTG di Taranto e Autorità Portuale di Taranto
ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata relativamente alla realizzazione della “Piastra portuale” di Taranto e delle opere connesse
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 20 maggio 2014
tra Prefettura-UTG di Taranto e Commissario Straordinario del Governo per le infrastrutture carcerarie
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 20 maggio 2014
tra Prefettura-UTG di Barletta-Andria-Trani e Commissario Straordinario del Governo per le infrastrutture carcerarie
LINEE GUIDA PER L’APPLICAZIONE DEL PROTOCOLLO DI LEGALITA’ STIPULATO IL 31 LUGLIO 2013 TRA LA PREFETTURA DI LIVORNO E L’AUTORITA’ PORTUALE DI LIVORNO del 27 maggio 2014
tra Prefettura-UTG di Livorno e Autorità Portuale di Livorno
LINEE GUIDA PER L’APPLICAZIONE DEL PROTOCOLLO DI LEGALITA’ STIPULATO IL 31 LUGLIO 2013 TRA LA PREFETTURA DI LIVORNO E L’AUTORITA’ PORTUALE DI PIOMBINO del 27 maggio 2014
tra Prefettura-UTG di Livorno e Autorità Portuale di Piombino
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 27 maggio 2014
tra Prefettura-UTG di Lecce e Federbalneari Salento, Confcommercio, Confindustria Lecce
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 27 maggio 2014
tra Prefettura-UTG di Lecce e i Comuni di Alliste, Castro, Melendugno, Otranto, Santa Cesarea Terme, Taviano, Ugento, Vernole
“Le autorizzazioni e le licenze amministrative: le nuove frontiere degli interessi mafiosi e l’attività di prevenzione”
ACCORDO DI COLLABORAZIONE del 28 maggio 2014
tra l’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture e il Direttore Generale del Grande Progetto Pompei (DGGPP)
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 12 giugno 2014
tra Commissariato del Governo per la Provincia di Trento, Camera di Commercio, Industria Artigianato e Agricoltura di Trento, Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trento e Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rovereto
per la prevenzione ed il contrasto di possibili infiltrazioni della criminalità nel tessuto economico ed imprenditoriale
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 23 luglio 2014
tra Prefetture-UTG della Regione Veneto, U.P.I. Veneto, A.N.C.I. Veneto e Regione Veneto
ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture
PROTOCOLLO D’INTESA del 16 settembre 2014
tra Prefettura-UTG di Sondrio e Coldiretti Sondrio
per il contrasto alle infiltrazioni criminali nel mercato dei prodotto agroalimentari della Provincia
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 23 settembre 2014
tra Prefettura-UTG di Cosenza, ANAS S.p.A. e ATI Vidoni S.p.A. – Consorzio Grecale
ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata relativamente all’adeguamento della S.S. n. 534 a raccordo autostradale tra la A3 (Firmo) e la S.S. 106 (Sibari)
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 25 settembre 2014
tra Prefettura-UTG di Massa e Carrara e l’Azienda USL 1 Massa e Carrara
PROTOCOLLO DI LEGALITA’ del 26 settembre 2014
tra Prefettura-UTG di Bologna e Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bologna

 

Torna alla pagina iniziale

ANTICORRUZIONE - Legislazione

CONSIGLIO D'EUROPA
Convenzione civile sulla corruzione

CONSIGLIO D'EUROPA
Convenzione penale sulla corruzione

LEGGE 29 settembre 2000, n. 300
Ratifica  ed  esecuzione  dei  seguenti  Atti  internazionali  elaborati  in  base  all'articolo  K.  3  del  Trattato dell'Unione  europea:  Convenzione  sulla  tutela  degli  interessi  finanziari  delle  Comunità  europee,  fatta  a Bruxelles il 26 luglio 1995, del suo primo Protocollo fatto a Dublino il 27 settembre 1996, del Protocollo concernente l'interpretazione in via pregiudiziale, da parte della Corte di Giustizia delle Comunità europee di detta  Convenzione,  con  annessa  dichiarazione,  fatto  a  Bruxelles  il  29  novembre  1996,  nonché  della Convenzione relativa alla lotta contro la corruzione nella quale sono coinvolti funzionari delle Comunità europee o degli Stati membri dell'Unione europea, fatta a Bruxelles il 26 maggio 1997 e della Convenzione OCSE sulla lotta alla corruzione di pubblici ufficiali stranieri nelle operazioni economiche internazionali, con annesso, fatta a Parigi il 17 dicembre 1997. Delega al Governo per la disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche e degli enti privi di personalità giuridica.

DECRETO LEGISLATIVO 8 giugno 2001, n. 231
Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell'articolo 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300

LEGGE 16 gennaio 2003, n. 3
Disposizioni ordinamentali in materia di pubblica amministrazione

DECRETO LEGISLATIVO 30 giugno 2003, n. 196
Codice in materia di protezione dei dati personali

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 6 ottobre 2004, n. 258
Regolamento concernente le funzioni dell'Alto Commissario per la prevenzione e il contrasto della corruzione e delle altre forme di illecito nella pubblica amministrazione

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 26 giugno 2006, n. 236
Regolamento recante modifiche ed integrazioni al decreto del Presidente della Repubblica 6 ottobre 2004, n. 258, in materia di funzioni dell'Alto Commissario per la prevenzione ed il contrasto della corruzione e delle altre forme di illecito nella pubblica amministrazione

LEGGE 6 agosto 2008, n. 133
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, recante disposizioni urgenti  per  lo  sviluppo  economico,  la  semplificazione,  la  competitività,  la  stabilizzazione  della  finanza pubblica e la perequazione tributaria"

DECRETO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 2 ottobre 2008

LEGGE 4 marzo 2009, n. 15
Delega al Governo finalizzata all’ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e alla efficienza e trasparenza  delle  pubbliche  amministrazioni  nonché  disposizioni  integrative  delle  funzioni  attribuite  al Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro e alla Corte dei conti

LEGGE 3 agosto 2009, n. 116
Ratifica  ed  esecuzione  della  Convenzione  dell'Organizzazione  delle  Nazioni  Unite  contro  la  corruzione, adottata dalla Assemblea generale dell'ONU il 31 ottobre 2003 con risoluzione n. 58/4, firmata dallo Stato italiano il 9 dicembre 2003, nonché norme di adeguamento interno e modifiche al codice penale e al codice di procedura penale

DECRETO LEGISLATIVO 27 ottobre 2009, n. 150
Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni

COMMISSIONE PER LO STUDIO E L'ELABORAZIONE DI PROPOSTE IN TEMA DI TRASPARENZA E PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Prime riflessioni e proposte emendative

LEGGE 28 giugno 2012, n. 110
Ratifica ed esecuzione della Convenzione penale sulla corruzione, fatta a Strasburgo il 27 gennaio 1999

LEGGE 28 giugno 2012, n. 112
Ratifica ed esecuzione della Convenzione civile sulla corruzione, fatta a Strasburgo il 4 novembre 1999

RAPPORTO del 22 ottobre 2012
COMMISSIONE PER LO STUDIO E L'ELABORAZIONE DELLE PROPOSTE IN TEMA DI TRASPARENZA E PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
La corruzione in Italia. Per una politica di prevenzione. Analisi del fenomeno, profili internazionali e proposte di riforma
LEGGE 6 novembre 2012, n. 190
Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione
LEGGE 17 dicembre 2012, n. 221
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, recante ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese
Prospetto predisposto dal CiVIT - obblighi e iniziative previsti dalla Legge 190/2012:
Governo, Ministro della Funzione Pubblica, CiVIT, Responsabile della prevenzione della corruzione, OIV, AVCP, Corte dei Conti e Prefetto
Prospetto predisposto dal CiVIT - obblighi e iniziative previsti dalla Legge 190/2012:
Pubbliche Amministrazioni e altri enti e soggetti
DECRETO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 16 gennaio 2013
Istutuzione del Comitato interministeriale per la prevenzione e il contrasto della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione
DECRETO LEGISLATIVO 14 marzo 2013, n. 33
Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicita', trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.
DECRETO LEGISLATIVO 8 aprile 2013, n. 39
Disposizioni in materia di inconferibilita' e incompatibilita' di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico, a norma dell'articolo 1, commi 49 e 50, della legge 6 novembre 2012, n. 190.
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 16 aprile 2013, n. 62
Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a norma dell'articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;

TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 31 agosto 2013, n. 101
Testo del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, coordinato con la legge di conversione 30 ottobre 2013, n. 125, recante: «Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni.»

CORRUZIONE SOMMERSA E CORRUZIONE EMERSA IN ITALIA: MODALITA’ DI MISURAZIONE E PRIME EVIDENZE EMPIRICHE
Documento ANAC del dicembre 2013

RAPPORTO SUL PRIMO ANNO DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE N. 190/2012
Rapporto ANAC del dicembre 2013

DECRETO DEL MINISTRO DELL’INTERNO del 31 gennaio 2014

RICHIESTA DI STRAORDINARIA E TEMPORANEA GESTIONE DELLA SOCIETA’ MALTAURO SPA CON RIFERIMENTO ALL’APPALTO RELATIVO ALLE “ARCHITETTURE DI SERVIZIO” AFFERENTI AL SITO PER L’ESPOSIZIONE UNIVERSALE DEL 2015 (art. 32 d.l. 24 giugno 2014 n. 90)
Autorità Nazionale Anticorruzione - 10 luglio 2014
RICHIESTA DI AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA TEMPORANEA DELLA B PLUS GIOCOLEGALELTD, CON SEDE SECONDARIA IN ROMA, VIA DELLA MAGLIANELLA, 65/E (art. 32, comma 10, dl. 24 giugno 2014, n. 90)
Autorità Nazionale Anticorruzione - 14 luglio 2014
DECRETO DEL PREFETTO DI MILANO del 16 luglio 2014
DECRETO DEL PREFETTO DI ROMA del 7 agosto 2014

 

Torna alla pagina iniziale

ANTICORRUZIONE - Circolari, deliberazioni e provvedimenti organizzativi
LINEE GUIDA PER I SITI WEB DELLE PA
art. 4 della Direttiva n. 8/2009 del Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione - anno 2011
LINEE GUIDA
Delibera n. 2 del 2012 - Linee guida per il miglioramento della predisposizione e dell’aggiornamento del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità

CIRCOLARE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA del 25 gennaio 2013 n. 1
Legge n. 190 del 2012 - Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalita' nella pubblica amministrazione

LINEE DI INDIRIZZO
del Comitato interministeriale (d.p.c.m. 16 gennaio 2013) per la predisposizione, da parte del Dipartimento della funzione pubblica, del PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE di cui alla legge 6 novembre 2012, n. 190

CIRCOLARE DELL'AGENZIA PER L'ITALIA DIGITALE n. 61/2013
Disposizioni del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla L. 17 dicembre 2012, n. 221 in tema di accessibilità dei siti web e servizi informatici. Obblighi delle pubbliche Amministrazioni - G.U. n. 90 del 17/4/2013

MODELLO A
Questionario di autovalutazione - circolare n. 61/2013
MODELLO B
Obiettivi di accessibilità per l'anno 2013 - circolare n. 61/2013
LINEE GUIDA
Delibera n. 23 del 2013 -Linee guida relative agli adempimenti di monitoraggio degli OIV e alla Relazione degli OIV sul funzionamento complessivo del Sistema di valutazione, trasparenza e integrità dei controlli interni (art. 14, comma 4, lettera a) del D.Lgs. n. 150/2009)
DELIBERA n. 26 del 22 maggio 2013 - AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
Prime indicazioni sull'assolvimento degli obblighi di trasmissione delle informazioni all'Autorita' per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, ai sensi dell'art. 1, comma 32 della legge n. 190/2012

COMUNICATO DELL’AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE del 13 giugno 2013
Chiarimenti in merito alla deliberazione n. 26 del 22 maggio 2013 (Prime indicazioni sull'assolvimento degli obblighi di trasmissione delle informazioni all'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, ai sensi dell'art. 1, comma 32 della legge n. 190/2012).

COMUNICATO CONGIUNTO del 25 giugno 2013
del Presidente della Civit – Autorità nazionale Anticorruzione e del Presidente dell’Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

DELIBERA n. 50 del 4 luglio 2013 - COMMISSIONE INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE, LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE – AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE
“Linee guida per l’aggiornamento del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità 2014-2016”

DELIBERA n. 50 del 4 luglio 2013 – Allegato 1
Elenco degli obblighi di pubblicazione vigenti

DELIBERA n. 50 del 4 luglio 2013 – Allegato 1 ERRATA CORRIGE ED INTEGRAZIONI (settembre 2013)
Elenco degli obblighi di pubblicazione vigenti

DELIBERA n. 50 del 4 luglio 2013 – Allegato 1 ERRATA CORRIGE ED INTEGRAZIONI (settembre 2013)
Ambito soggettivo di applicazione degli obblighi

DELIBERA n. 50 del 4 luglio 2013 – NOTA ESPLICATIVA ERRATA CORRIGE ED INTEGRAZIONI (settembre 2013)
Errata corrige ed integrazioni all’Allegato 1

DELIBERA n. 50 del 4 luglio 2013 – Allegato 1.1
Nota esplicativa dell’Allegato 1 – elenco degli obblighi di pubblicazione vigenti

DELIBERA n. 50 del 4 luglio 2013 – Allegato 2
Documento tecnico sui criteri di qualità della pubblicazione dei dati

DELIBERA n. 50 del 4 luglio 2013 – Allegato 3
Scheda standard per la compilazione del Programma triennale sul Portale della trasparenza (solo per le amministrazioni statali e gli enti pubblici non economici nazionali)

DELIBERA n. 50 del 4 luglio 2013 – Allegato 4
Monitoraggio sull’avvio ciclo della trasparenza 2014 da parte degli OIV (solo per le amministrazioni statali e gli enti pubblici non economici nazionali)

DELIBERA n. 50 del 4 luglio 2013 – Allegato 5
Calendario delle attività in materia di trasparenza per gli anni 2013 e 2014

DELIBERA n. 59 del 15 luglio 2013 - COMMISSIONE INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE, LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE – AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE
Pubblicazione degli atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzioni di vantaggi economici a persone fisiche ed enti pubblici e privati (artt. 26 e 27, d.lgs. n. 33/2013)

CIRCOLARE n. 2/2013 del 19 luglio 2013 -  PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI – DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA
d.lgs. n. 33 del 2013 – attuazione della trasparenza

PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE - PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI – DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA del 6 settembre 2013
Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione

PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE – Allegato 1
Soggetti, azioni e misure finalizzati alla prevenzione della corruzione

PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE – Allegato 2
Le aree di rischio

PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE – Allegato 3
Elenco esemplificativo di rischi specifici

PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE – Allegato 4
Elenco esemplificativo delle misure ulteriori

PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE – Allegato 5
La valutazione del livello di rischio

PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE – Allegato 6
I principi per una efficace gestione del rischio (da UNI ISO 31000 2010)

PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE – Allegato 7
Tavole delle misure

DELIBERA n. 72/2013 dell’11 settembre 2013 - COMMISSIONE INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE, LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE – AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE
Approvazione del Piano Nazionale Anticorruzione

DELIBERA n. 73/2013 del 1 ottobre 2013 - COMMISSIONE INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE, LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE – AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE
Regolamento concernente l’accesso ai documenti amministrativi dell’Autorità Nazionale Anticorruzione

DELIBERA n. 74/2013 del 2 ottobre 2013 - COMMISSIONE INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE, LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE – AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE
Regolamento sugli obblighi di pubblicità e di trasparenza della CiVIT – Autorità Nazionale Anticorruzione in attuazione dell’art. 11 del decreto legislativo 14.3.2013, n. 33

DELIBERA n. 75/2013 del 24 ottobre 2013 - COMMISSIONE INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE, LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE – AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE
Linee guida in materia di codici di comportamento delle pubbliche amministrazioni (art. 54, comma 5, d.lgs. n. 165/2001)

DELIBERA N. 75/2013 del 24 ottobre 2013 - COMMISSIONE INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE, LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE – AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE
Linee guida in materia di codici di comportamento delle pubbliche amministrazioni (art. 54, comma 5, d.lgs. n. 165/2001)
Errata corrige in data 17 dicembre 2013

DETERMINAZIONE N. 6 DEL 18 dicembre 2013
Indicazioni interpretative concernenti le modifiche apportate alla disciplina dell’arbitrato nei contratti pubblici dalla legge 6 novembre 2012, n. 190, recante disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione

PIANO TRIENNALE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2014/2016 DEL MINISTERO DELL’INTERNO del 31 gennaio 2014

PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2014-2016 e PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ 2014-2016 del 31 gennaio 2014 – A.N.AC.

PIANO DELLA PERFORMANCE 2014-2016 del 31 gennaio 2014 – A.N.AC.

CIRCOLARE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI – DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA n. 1/2014 del 14 febbraio 2014
Ambito soggettivo ed oggettivo di applicazione delle regole di trasparenza di cui alla legge 6 novembre 2012, n. 190 e al decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33: in particolare, agli enti economici e le società controllate e partecipate (G.U. n. 75 del 31-3-2014)

DIRETTIVA n. 2014/23/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 26 febbraio 2014
Aggiudicazione dei contratti di concessione

DIRETTIVA n. 2014/24/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 26 febbraio 2014
Appalti pubblici e abrogazione della direttiva 2004/18/CE

PROVVEDIMENTO 26 febbraio 2014 – AUTORITA’ PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
Regolamento unico in materia di esercizio del potere sanzionatorio di cui all’art. 8, comma 4, del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (G.U. n. 82 del 8-4-2014)

PROVVEDIMENTO 26 febbraio 2014 – AUTORITA’ PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE – Allegato 1
Metodo di calcolo per l’applicazione delle sanzioni ex art. 73 D.P.R. 207/2010

COMUNICATO DELL’AUTORITA’ PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE (G.U. n. 75 del 31-3-1014)
Indicazioni alle Stazioni Appaltanti in materia di avvilimento a seguito della sentenza della Corte di Giustizia Europea del 10 ottobre 2013 nella causa C-94/12 (G.U. n. 75 del 31-3-2014)

LINEE GUIDA del 17 luglio 2014 per l’esercizio dei compiti di alta sorveglianza e di garanzia della correttezza e della trasparenza delle procedure
connesse alla realizzazione delle opere e delle attività connesse allo svolgimento del grande evento Expo Milano 2015
DELIBERA 9 settembre 2014 – AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE
Regolamento in materia di esercizio del potere sanzionatorio dell’Autorità nazionale anticorruzione per l’omessa adozione dei Piani triennali di prevenzione della corruzione, dei Programmi triennali di trasparenza, dei Codici di comportamento

 

Torna alla pagina iniziale

ANTICORRUZIONE - Protocolli di legalità

PROTOCOLLO D'INTESA del 17 maggio 2012
tra il Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, il Ministro dell'Interno, il Comune di Napoli e l'ANCI - Piano per la prevenzione della corruzione

PROTOCOLLO D'INTESA del 17 maggio 2012
tra il Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, il Ministro dell'Interno e la Regione Campania - Piano per la prevenzione della corruzione

PROTOCOLLO PER L’INTEGRAZIONE DEI SISTEMI DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE del 26 giugno 2013
tra Prefetture-UTG della Campania e ANCI Campania

PROTOCOLLO D’INTESA del 19 luglio 2013
tra Prefettura-UTG di Ancona e Democrazia nelle Regole – Associazione di promozione sociale

INTESA del 24 luglio 2013 – PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
tra Governo, Regioni ed Enti locali per l’attuazione dell’art. 1, commi 60 e 61, della legge 6 novembre 2012, n. 190, recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”

PROTOCOLLO D’INTESA del 14 febbraio 2014
tra Prefettura-UTG di Perugina e Democrazia nelle regole – Associazione di promozione sociale

PROTOCOLLO DI INTESA del 15 luglio 2014
Prime linee guida per l’avvio di un circuito collaborativo tra ANAC-Prefetture-UTG e Enti locali per la prevenzione dei fenomeni di corruzione e l’attuazione della trasparenza amministrativa tra Autorità Nazionale Anticorruzione e Ministero dell’Interno (G.U. n. 165 del 18 luglio 2014)

PROTOCOLLO DI INTESA del 23 settembre 2014
tra Autorità Nazionale Anticorruzione, Guardia di Finanza e SOGEI S.p.A.

PROTOCOLLO D’INTESA PER LE ATTIVITA’ DI COOPERAZIONE RELATIVE A “EXPO MILANO 2015” del 3 ottobre 2014
tra l’Autorità Nazionale Anticorruzione italiana (A.N.A.C.) e l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE)
ATTO AGGIUNTIVO AL PROTOCOLLO DI LEGALITA’ IN MATERIA DI ANTICORRUZIONE (SOTTOSCRITTO il 13 febbraio 2012) del 3 ottobre 2014
tra Prefettura-U.T.G. di Milano e EXPO 2015 S.p.A.

 

Torna alla pagina iniziale

 

 

 

 

 

 

PER UNA CORRETTA VISUALIZZAZIONE DEL SITO UTILIZZARE INTERNET EXPLORER